Policy social network

A chi è di passaggio, ai fedeli e non, ai curiosi, ai diffidenti e agli entusiasti: benvenuti nel Profilo Ufficiale della Diocesi di Nardò-Gallipoli!

Questa pagina ha lo scopo di offrire un ulteriore sostegno nel “prendere l’iniziativa, coinvolgersi, accompagnare, fruttificare e festeggiare” (EG 24) la ricchezza della nostra Chiesa diocesana, promuovendo l’esperienza di fede, l’annuncio del Vangelo e la chiamata alla santità.

Desideriamo accompagnarci a conoscere meglio il cammino della nostra Comunità cristiana e vogliamo tenerci informati sulle novità, gli impegni, le alleanze, i progetti e le attese!

È anche uno spazio di interazione, costruzione di comunità e condivisione che ciascuno di noi è invitato a conoscere, abitare, evangelizzare, discernere, condividere e agire in modo responsabile per essere comunicatore e testimone della Buona Notizia.

Per aiutare tutti e ciascuno ad abitare al meglio questa pagina, chiediamo pertanto di rispettare alcuni semplici criteri di comportamento per una positiva e arricchente interazione:

  • leggere attentamente i post proposti prima di lasciare i nostri personali commenti;
  • mantenere e favorire un’interazione rispettosa della dignità di utenti, soggetti citati all’interno di testi, articoli, prodotti mediali in genere. Offese alla religione cattolica e così pure frasi irrispettose contro qualsiasi altra religione o contro la figura del Vescovo diocesano comportano l’immediato blocco dell’account;
  • mantenere e favorire un’interazione serena, costruttiva e ordinata che sia in linea con le tematiche sollecitate dai post proposti o con quelle da cui sia scaturita una discussione sulla pagina Facebook della Diocesi di Nardò-Gallipoli. Non sono ammessi: troll, off topic, pubblicità impropria di prodotti, marchi, eventi, istituzioni, partiti politici.

La Diocesi di Nardò-Gallipoli si riserva il diritto di segnalare a Facebook, Instagram o Youtube eventuali abusi e violazioni.

Vi ricordiamo che ogni singolo fan e follower è responsabile dei contenuti che decide di postare in questa pagina. Conseguentemente nessuno di tali post riflette il punto di vista né del Vescovo né della Chiesa di Nardò-Gallipoli e quindi non è in alcun modo direttamente ricollegabile ad essi, a meno che questo sia espressamente indicato da persone autorizzate a rappresentare effettivamente il Vescovo e la Chiesa diocesana.

In ogni caso la Diocesi di Nardò-Gallipoli non è responsabile di quanto pubblicato dai fan e follower in termini di contenuti e website linkati né alcun post può legittimamente essere utilizzato da terzi per rappresentare l’immagine della Chiesa di Nardò-Gallipoli.

Si ricorda inoltre che i profili:

costituiscono la presenza e il contributo della Diocesi di Nardò-Gallipoli all’interno dei social network Facebook, Instagram e Youtube. Qualsiasi profilo, pagina, gruppo differente dai canali citati sopra è da considerarsi non direttamente connesso alla Diocesi di Nardò-Gallipoli.

Alla luce di quanto qui sopra esposto ci riserviamo la facoltà di revisionare tutti i post e i commenti pubblicati e rimuovere quelli ritenuti non in linea con le regole sopra descritte, nel rispetto della libertà di espressione individuale e delle norme della civile educazione.

La trasgressione sistematica di uno o più suggerimenti comporteranno la rimozione del post, il ban dell’utente dalla pagina o, nei casi più gravi, la segnalazione a Facebook.

Per qualunque considerazione o richiesta di natura istituzionale contattare la Segreteria del Vescovo: https://www.diocesinardogallipoli.org/vescovo/segreteria/